Tutti i Bollettini di AMys IL BOLLETTINO DI AMYS nr. 50-2020.def - Page 16

PAGINA 16 C.B. - E che mi dici del CICAP FEST, sta andando davvero bene… M.P. - G ià l’edizione era andata molto oltre le no- stre aspettative. Sino all’anno prima avevamo realizzato sempre degli eventi che erano molto simili a convegni, a congressi, dove ci sono un migliaio di persone che parte- cipano e riempiono un teatro. C.B. - E c’era anche Alfredo… M.P. - Sì, o rm ai Alf re d o è tra gli o sp iti fissi d e lla manifestazione. Ricordo con piacere l’edizione del quando intervenne insieme con l’amico prestigiatore Raul Cremona, per presentare Martin Mystère contro Zirmani! . Proprio in quell’occasione mi è successa una cosa molto curiosa che potrà interessare gli amici di Mar- tin Mystère una sorpresa che mi ha fatto l’amico Alex Rusconi, che è anche lui un bravissimo prestigiatore ma anche un cultore di Martin Mystère, un amante e colle- zionista che aveva acquistato tutte le tavole della storia Il grande Houdini , cioè quella dove compariva la figura di Mark Pollard la prima volta ebbene, al CICAP FEST, alla presenza di Alfredo Castelli e di Raul Cremona, Alex mi ha voluto fare omaggio di una tavola originale dise- gnata da Paolo Ongaro. C.B. - Grazie di averlo segnalato, sì è stata davvero una bella sorpresa, che testimonia la tua grande passione per MM, così come quella altrettanto gran- de dei prestigiatori Alex Rusconi e Raul Cremona. So che anche l’edizione del 9 è stata un successo. M.P. - Sì, altre ttanto b e ne è and ata l’edizione del CICAP FEST . Festival della scienza e della curiosità , arrivando con i suoi appuntamenti a superare le . presenze. È stata l’occasione per cele- brare due dei tanti anniversari speciali del il ° dell’atterraggio sulla Luna e l’altro, che come detto mi interessa molto, cioè i anni dalla morte di Leonardo Da Vinci. E di Luna, anzi di Lunari ha parlato Alfredo Castelli con la sua relazione Quando i Marziani erano… Lunari ; Alfredo ha anche partecipato al talk show Da Jules Verne alle missioni Apollo. La conquista dello spa- zio tra fantasia e realtà , chiacchierando insieme a Pier Luigi Gaspa e Andrea Plazzi. La terza edizione si terrà sempre a Padova, dall’ al settembre , e avrà come tema La scienza del mondo che verrà. Dai sogni della fantascienza alle sfide del futuro quale domani ci attende? . Tu e gli altri amici di MM siete sin d’ora invi- tati. C.B. - Grazie, spero davvero di riuscire a partecipa- re. Guardando tra i tuoi progetti più recenti, ho vi- sto che ce ne sono alcuni che certamente sono di grande interesse per i lettori di MM. M.P. - Sì, in e ff e tti, p e r q uanto riguard a i lib ri, è uscito nell’ottobre del , l’Atlante dei luoghi misterio- si d’Italia, che è un volume dove ho raccolto decine di storie affascinanti, straordinarie e misteriose, quelle che proprio piacciono al Buon Vecchio Zio Martin, ma anche, spero, ai suoi lettori. In tutte le regioni d’Italia ci sono tante storie misteriose, luoghi, castelli, personaggi, og- getti, reliquie che hanno vicende molto affascinanti e mol- to intriganti allora, per alcuni di questi c’è anche una spiegazione naturale, per altri invece c’è una bella leggen-