AMys - Bollettino Informativo n.34 - Marzo 2017 - Page 14

P A G I N A 1 4
Sono arrivate le strisce dei piccoli personaggi di Casa Bonelli .
Scopriamo tutti i particolari della prima serie umoristica di Sergio Bonelli Editore dedicata al pubblico più giovane e interpretata dai protagonisti dei suoi albi a fumetti in una veste del tutto inedita .
gruppo quando ad Art si presenterà qualcuno con i giusti requisiti .
I Bonelli Kids , un gruppo di ragazzini appassionati dei fumetti della Casa Editrice milanese al punto di vestirsi come i protagonisti delle loro serie preferite e assumerne i nomi , fanno parte di un club davvero esclusivo . Pochi possono accedervi : non basta semplicemente abbigliarsi come gli eroi delle varie testate , ma occorre , cosa ben più difficile , rispecchiarne le caratteristiche psicologiche e fisiche . Giudice inappellabile dell ’ idoneità degli aspiranti è il disegnatore Art , coadiuvato da un ineffabile assistente canino di nome Kirby . Gli iscritti al Club sono già undici ; gli eroi ancora mancanti entreranno a far parte del
La serie Bonelli Kids è firmata da Alfredo Castelli , il papà ( secondo alcuni “ il nonno ”) di Martin Mystère , Sergio Masperi & Tino Adamo – ufficialmente grafici presso Sergio Bonelli Editore , ma segretamente possessori di numerosi e insospettabili talenti – e Luca Bertelè , disegnatore di fama internazionale tra gli autori della serie a fumetti di Star Wars – The Clone Wars . I colori sono di Manuela Nerolini ; il lettering di Marina Sanfelice .
Per la prima volta in assoluto , una serie inedita di Sergio Bonelli Editore viene lanciata sulle pagine di Internet anziché sulla carta . Dal 20 al 26 febbraio , tutti i giorni e- sclusa la domenica , avete potuto leggere sul sito sergiobonellieditore . it e sulla pagina facebook dedicata ai