The Land we grab, appropriazione della foresta tro June 2020 - Page 11

Bolivia La lotta delle popolazioni indigene Osbin Macua del popolo Guarayo eeLavaggio di vestiti a San Pablo © Patrick Galbats “Mi chiamo Osbin Macua, Sono Guarayo e vivo a San Pablo, una comunità di circa 12.600 residenti nel dipartimento di Santa Cruz, in Bolivia, di cui sono il sindaco. Da bambino dovevo lavorare come bracciante nella fattoria di un grande allevatore, perché non avevamo terra. Dopo molti anni di lotta, abbiamo ottenuto il riconoscimento dei nostri tradizionali diritti sulla terra. Ciononostante, dagli anni ‘90, una parte importante della foresta è stata abbattuta illegalmente. I mennoniti e i grandi proprietari terrieri di Santa Cruz espandono costantemente le loro piantagioni con semi di soia geneticamente modificati. Non voglio che i miei figli entrino di nuovo nella schiavitù del debito. Pertanto, sono determinato a conservare la nostra terra”.* IL SANGUE DELLA TERRA L’acqua viene chiamata dagli indigeni il “Sangue della Terra”, risorsa che viene in gran parte sottratta e prelevata in grandissime quantità per sostenere gli allevamenti e le monocolture intensive. Fertilizzanti chimici e pesticidi finiscono inoltre nei fiumi, contaminando le acque e avvelenando il pesce. Le monocolture di soia geneticamente modificate “asciugano” il terreno, e, soprattutto nei mesi invernali, aumentano il rischio di incendi incontrollati. I forti venti, non più ostacolati dagli alberi ad alto fusto che fungevano da frangivento, possono diffondere gli incendi per centinaia di chilometri. Solo nell’estate del 2019, circa 1,7 milioni di ettari di foresta sono stati abbattuti nell’Amazzonia boliviana e più di 2 milioni di animali sono morti negli incendi. * La schiavitù del debito (peonaje): si tratta di lavoro forzato non pagato imposto per pagare un debito. I membri di una famiglia indebitata non sono pagati per il loro lavoro in contanti ma piuttosto in natura, ad esempio con abbigliamento o cibo. Questo sistema di sfruttamento in cui non si riceve mai una remunerazione adeguata implica l’impossibilità per le vittime di ripagare i loro “debiti”. Change the Power – (Em)Power to Change: Local Authorities towards the SDGs and Climate Justice TOGETHER FOR CHANGE