SeaCastle Magazine SeacastleMagazine n.3 sett-ott.2017 - Page 25

ENOGASTRONOMIA / FOOD & WINE L’extravergine di oliva, liquido di salute S ulle qualità e proprietà salutistiche dell’olio extravergine di oliva si è tutti d’accordo, ma non tutti sanno che l’olio del nostro territorio ha un qualcosa in più. L’extravergine d’oliva prodotto in provincia di Trapani ha un elevato tenore di antiossidanti, sostanze antagoniste del cancro. E’ stata evidenziata anche una maggiore presenza di acido oleico, nella misura del 76 per cento, fondamentale per la prevenzione del tumore al seno. Un prodotto unico, che rileva anche un’elevata presenza di polifenoli, che costituiscono il dna dell’olio, di vitamina E, di carotenoidi e di selenio, un antiossidante che previene l’alzheimer. Un toccasana per la salute che non viene adeguatamente valorizzato, perché manca una strategia commerciale calibrata per valorizzare l’intero patrimonio olivicolo trapanese. La maggior parte della produzione locale viene venduta sfusa e rimane nel mercato locale, mentre soltanto una piccola quantità viene imbottigliata e con difficoltà raggiunge i mercati del nord Italia e quelli europei. E’ più di 20 mila ettari la superficie olivetata sul territorio provinciale, per una produzione media annua di circa 300 mila quintali di olio, tanto da farne la provincia naturale dell’olio extravergine di oliva. In questo territorio sono state riconosciute tre Dop, “Valli Trapanesi”, “Valle del Belice” e “Val di Mazara”. Dei 24 comuni rientranti nel territorio provinciale, 22 sono zone di produzione delle tre Dop. In Sicilia, le Dop non nascono solo per tutelare un marchio affermato sul mercato da un suo uso non autorizzato, ma più spesso dall’esigenza di valorizzare una produzione di elevata qualità e di caratteristiche uniche che stenterebbe ad affermarsi sul mercato senza tale riconoscimento. L’olio extravergine di oliva “Valli Trapanesi” è prodotto dalle olive Cerasuola e Nocellara del Belice, da sole o congiuntamente, e in ogni caso in misura non inferiore all’80 per cento. L’olio extravergine di oliva “Valle del Belice” è prodotto quasi esclusivamente con le olive Nocellara del Belice, mentre l’olio “Val di di Piero Rotolo Mazara” è ottenuto dalle varietà per almeno il 90 per cento: Biancolilla, Nocellara del Belice, Cerasuola, da sole o congiuntamente. Possono, altresì, concorrere in misura non superiore al 10 per cento altre varietà. L’olio extravergine di oliva di questo territorio per le sue caratteristiche, si fa apprezzare a crudo su verdure, insalate, minestrone, pinzimonio, bruschette, zuppe di verdure e di legumi, in cottura nelle salse, negli arrosti di carne. La produzione di quest’anno dovrebbe essere in aumento rispetto alla produzione 2016 su tutto il territorio provinciale. E veryone agrees about the health proprieties of the extra virgin olive oil, but not all the people know that the oil produced in our territory has something more. The extra virgin produced in the province of Trapani has an elevated standards of antioxidant, substances which fight cancer. It has been pointed out a strong presence of oleic acid for about 76%, it is essential in the prevention of the breast cancer. A unique product, which also reveals an elevated presence of polyphenols which are the dna of the olive oil, of vitamin E, of carotenoids and selenium, antioxidant which prevent Alzheimer. Three DOPs have been acknowledged in this territory, “Valli Trapanesi” (valleys of Trapani), “Valle del Belice” (Belice Valley), and “Val di Mazzara” (Mazara Valley). Of the 24 municipalities present in the province of Trapani, 22 are areas were the 3 DOPs are produced. The extra virgin olive oil “Valli Trapanesi” is produced from Cerasuola and Nocellara del Belice Olives separately or together, and in any case in a rate not less than 80%. The extra virgin olive oil “Valle del Belice” is almost exclusively produced from Nocellara del Belice olives, while the extra virgin olive oil “Val di Mazzara” is produced for at least 90% from Biancolilla, Nocellara del Belice, Cerasuola, separately or together. We can also find, in a rate not over 10% , some other different varieties. The extra virgin olive oil produced in this territory, for its characteristics, is appreciated uncooked on vegetables, salads, vegetal soup, pinzimonio, toasted bread, pulses soup, in sauces and on roasted beef. S ea C astle M agazine 25