Risto 3 In-Forma - Marzo 2017 - Page 2

Dal Consiglio di amministrazione

RINNOVO DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

Con la prossima Assemblea dei Soci , viene a scadere il mandato triennale del Consiglio di Amministrazione attualmente in carica . In quella sede sarà pertanto prevista l ’ elezione del nuovo Consiglio di Amministrazione che resterà in carica per il triennio 2017-2020 .
IL CONSIGLIO D ’ AMMINISTRAZIONE Le competenze ed i compiti del Consiglio di amministrazione sono riportate nello Statuto della Cooperativa agli articoli 29 ( Elezioni cariche sociali ) - 32 ( Consiglio di Amministrazione ) – 33 ( Compiti Amministratori ) - 34 ( Convocazioni e deliberazioni ) – 35 ( Integrazioni Consiglio ). A titolo esemplificativo , alcuni compiti del Consiglio d ’ amministrazione nella gestione ordinaria e straordinaria della cooperativa :
• convocare le assemblee dei soci ;
• curare e sovraintendere le politiche di sviluppo ;
• predisporre i bilanci d ’ esercizio e relativa relazione ;
• curare , proporre , adeguare lo statuto a disposizioni normative ;
• curare , proporre , adeguare , modificare , deliberare i regolamenti interni da sottoporre all ’ assemblea ;
• deliberare circa l ’ ammissione , il recesso e l ’ esclusione dei soci ;
LA COMMISSIONE ELETTORALE Nella seduta del 6 marzo u . s ., il Consiglio d ’ amministrazione ha nominato , come da regolamento elettorale , la Commissione che avrà il compito di sovrintendere e gestire i lavori per il rinnovo del CdA . La commissione elettorale nominata dal Consiglio d ’ amministrazione ha come componenti Chiara Moratti , Barbara Pedrini , Lorena Venturi , Attilio Bonamente e Giovanni Zambelli , quest ’ ultimo nominato Presidente di Commissione . La commissione avrà il compito di raccogliere le candidature , vagliarle previa verifica della completezza della documentazione e l ’ insussistenza di cause di inammissibilità . La commissione escluderà i soci e le socie ordinarie che :
• svolgano attività e / o ricoprano incarichi in palese contrasto con attività e interessi della cooperativa ;
• incorrano nelle casistiche di ineleggibilità previste dall ’ art . 2382 c . c ., o in una delle ipotesi degli artt . 2390 e 2391 dello stesso c . c .;
• non siano iscritti a libro soci ordinari da almeno 90 gg dalla data dell ’ assemblea ;
• non siano in regola con il versamento della quota sociale ;
• abbiano riportato gravi sanzioni disciplinari negli ultimi due anni .
Le domande devono essere richieste e consegnate personalmente al Presidente della Commissione elettorale Giovanni Zambelli ( 0461 / 17 34 404 ) corredate di fototessara recente entro e non oltre VENERDÌ 31 marzo 2017 , termine ultimo . Non saranno pubblicizzate le domande pervenute in ritardo rispetto alla data del 31-3-2017 .
ERRATA CORRIGE
Per un errore di battitura nel giornalino di gennaio , nell ’ articolo “ Tasso di remunerazione finanziamento soci ”, segnaliamo che il tasso lordo deliberato dal consiglio d ’ amministrazione è 0,75 %, mentre il netto è pari al 0,555 %.