Coelum Astronomia 253 - 2021 - Page 8

NOTIZIARIO

8

COELUM ASTRONOMIA

Fosfina su Venere, un dibattito aperto.

di Redazione Coelum Astronomia

Lo scorso settembre una notizia ha messo in subbuglio la comunità di astrobiologi e astronomi planetari, rinvigorendo l’attenzione per Venere, il nostro vicino di casa che è sempre sembrato troppo estremo per stimolare nuove missioni alla ricerca di vita.

Un team internazionale di astronomi aveva annunciato la scoperta di una molecola rara, la fosfina, nelle nubi di Venere. I ricercatori avevano dimostrato di essere andati davvero coi piedi di piombo, per essere sicuri di non sbagliare, e di aver atteso di avere evidenze sufficientemente solide prima di annunciare la notizia ai media. La scoperta di questa molecola apriva infatti la strada a una domanda apparentemente lasciata in un cassetto: c’è vita su Venere? Sulla superficie, lo sappiamo, è difficile, ma già si ipotizzava che una particolare fascia dell’atmosfera avesse condizioni tali da poterla ospitare, e questo annuncio dava una speranza in tal senso. Al tempo, Coelum Astronomia ha pubblicato un articolo e un’inchiesta tra vari esperti per conoscere il loro parere e le loro speranze sul tema, che vi invitiamo a leggere per i vari dettagli sulla scoperta.

- Leggi “Fosfina nell'atmosfera di Venere. Possibile indicatore della presenza di vita?” e “La parola agli esperti” su Coelum Astronomia 248

Nei mesi successivi non sono però mancate le critiche allo studio – come sempre deve succedere – revisioni, controlli, ricerca di errori... il dibattito si è acceso non solo sulla presenza di fosfina trovata dal team, ma anche sull’eventuale

Continua a pag. 10