Coelum Astronomia 251 - 2021 - Page 89

Nel 1995 l'osservatorio di Arecibo appare come luogo per la scena finale del film di James Bond, GoldenEye, nel quale l'ex-agente Alec Trevelyan, diventato un malvivente, usa un telescopio simile (nella finzione però ubicato a Cuba) per comunicare con un satellite russo al fine di lanciare un distruttivo impulso elettromagnetico su Londra. Nel film, la parabola viene dissimulata riempiendola d'acqua per farla sembrare un lago. Gli sceneggiatori trascurarono tuttavia parecchi problemi tecnici: la superficie del collettore del telescopio era forata già prima di subire i rovinosi danni e comunicare con un satellite in orbita attorno alla Terra mediante un radiotelescopio come quello di Arecibo non è in realtà possibile.

Sempre nel 1995, nel film di Roger Donaldson Specie mortale, il telescopio appare come destinatario di una comunicazione aliena su come ottenere una fonte infinita di energia, oltre che una sequenza di DNA alieno spedita con le istruzioni per combinarlo con quello umano.

Sebbene nel celebre romanzo Contact, Carl Sagan non lo citi, nella sua trasposizione cinematografica ad opera di Robert Zemeckis (1997), lo troviamo come tappa del percorso della protagonista Ellie Arroway, interpretata dall’attrice Jodie Foster. L’Osservatorio fa da sfondo per la nascente storia d’amore tra la protagonista e il reverendo Joss Palmer, interpretato da Matthew McConaughey, così come per la cancellazione del progetto SETI, ironicamente ambientata proprio ad Arecibo.

Più recentemente (2013), il radiotelescopio trova spazio all'interno del videogioco sparatutto Battlefield 4, in cui l’Osservatorio è sito di una delle mappe originali della modalità multigiocatore, sotto il nome di "Trasmissione Pirata".

Nel 2014, un'installazione video-artistica intitolata The Great Silence degli artisti Jennifer Allora e Guillermo Calzadilla in collaborazione con lo scrittore di fantascienza Ted Chiang, ha utilizzato il radiotelescopio per rappresentare la ricerca della vita extraterrestre. Il testo è stato successivamente pubblicato come racconto breve con lo stesso titolo in un numero speciale della rivista d'arte e-flux nel 2015 ed è stato incluso nella raccolta di racconti di Ted Chiang Exhalation: Stories nel 2019.

Sopra. Un fotogramma del film “Contact” di Robert Zemeckis del 1997 (adattamento cinematografico dell'omonimo romanzo di Carl Sagan) in cui si vedono i due protagonisti del racconto, la dottoressa Ellie Arroway (Jodie Foster) e Palmer Joss (Matthew McConaughey), con, sullo sfondo, la grande antenna ricevitrice dell’Osservatorio di Arecibo. Crediti: Warner Bros

www.coelum.com

89