Coelum Astronomia 251 - 2021 - Page 55

CLPS - Commercial Lunar Payload Services

Il Commercial Lunar Payload Services (CLPS) è il programma della NASA per privatizzare i servizi di trasporto di merci, lander e rover sulla Luna. Tra i suoi obiettivi la ricerca di risorse nel suolo lunare, testare prototipi per l'utilizzo in situ di risorse ed effettuare esperimenti a supporto del programma Artemis. La NASA ha selezionato nove aziende e tre di queste hanno firmato un contratto. Astrobotic Technology prevede di inviare quattordici carichi nel cratere Lacus Mortis a bordo di un vettore Vulcan Centaur 522. La data di lancio è prevista per il mese di luglio.

Chandrayaan-3

Dopo la battuta d’arresto subita con la perdita del lander Vikram nel settembre 2019, il programma spaziale indiano punta a lanciare Chandrayaan-3, missione annunciata lo scorso gennaio, che dovrebbe portare un lander e un rover sulla Luna nella stessa zona in cui sarebbe dovuto allunare Vikram, a 600 km dal polo sud lunare. ISRO, l’agenzia spaziale indiana, punta a una configurazione simile a quella di Chandrayaan-2 e grazie all’esperienza acquisita con questa missione e alle infrastrutture già disponibili, il costo sarà inferiore rispetto alla precedente: il lander e il rover costeranno circa 30 milioni di euro. La data del lancio del vettore GSLV Mk III è prevista per marzo.

Sopra. Una fotografia del lancio della missione Chandrayaan-2. Crediti: ISRO.

Luna-Glob

Sempre sulla Luna, il 2021 prevede uno storico ritorno: Roscosmos ha pianificato per il mese di ottobre il lancio della missione Luna-Glob 1, altrimenti nota come Luna 25 in continuità con Luna 24, l'ultima missione spaziale del programma sovietico sulla Luna, nonché la terza missione sovietica a immagazzinare campioni di suolo lunare per inviarli successivamente a Terra. La pianificazione originale del programma Luna-Glob risale al 1997 ma a causa di problemi

55

www.coelum.com