Coelum Astronomia 251 - 2021 - Page 162

secondaria sia povera di gas, motivo per il quale si ritiene che la maggior parte della formazione stellare abbia avuto luogo nella lunga coda ricca di gas che si sviluppa in direzione sudest.

Quando osservate nella banda X dello spettro, le due galassie interagenti appaiono luminose la metà di quanto previsto da loro stato. Il telescopio spaziale Chandra, sempre nei raggi X, riuscì a rilevare una quindicina di sorgenti, molte delle quali mostrano variabilità a lungo termine. Nelle vicinanze di questa coppia si trovano due oggetti di piccole dimensioni che potrebbero essersi formati proprio a seguito della compressione di gas coinvolti nell'interazione;

162

COELUM ASTRONOMIA