Coelum Astronomia 251 - 2021 - Page 142

In gennaio osserviamo

"Dal settore Sudest verso Nord" (Parte 9)

Con la principale

proposta

osservativa di

questo mese

proseguiamo

decisamente

verso nord,

attraverso il

settore centro

meridionale del

nostro satellite, in

direzione dei mari

Tranquillitatis e Vaporum. La serata più indicata, prevista per il 20 gennaio, viene anche a coincidere con la fase di Primo Quarto (ore 22:01) con la Luna in età di 7,5 giorni, frazione illuminata del 48,5% e a un'altezza che alle 18:13 sarà di +52° coincidendo tra l'altro anche col transito in meridiano. Non si poteva chiedere di più e a questo punto solo il maltempo invernale (che non

L'origine dei nomi

Cratere Descartes: nome assegnato nel 1837 da Madler dedicato al filosofo e matematico francesse Renè Descartes detto anche Cartesio (1596-1650).

Cratere Dollond: nome assegnato da Lohrmann nel 1828 e dedicato all'ottico inglese di origine francese John Dollond (1706-1761), che nel 1758 brevettò il primo obiettivo acromatico, inventato però da Chester Moor Hale.

Cratere Andel: nome assegnato da Muller nel 1935 e dedicato all'astronomo ceco Karel Andel (1884-1947).

Cratere Lindsay: nome dedicato all'astronomo irlandese Eric M. Lindsay (1907-1974).

Cratere Ibn Rushd: nome dedicato al giurista, filosofo e medico arabo Ibn Rushd Averroè (1126-1198).

Cratere Kant: nome assegnato nel 1837 da Madler e dedicato al filosofo tedesco Immanuel Kant (1724-1804).

Cratere Zollner: nome assegnato nel 1878 da Schmidt e dedicato all'astronomo tedesco, professore di astrofisica a Lipsia, Johann Karl Friedrich Zollner (1834-1882).

142

COELUM ASTRONOMIA