Coelum Astronomia 246 - 2020 - Page 198

Italian Supernovae Search Project

(http://italiansupernovae.org)

SUPERNOVAE

A cura di Fabio Briganti e Riccardo Mancini

a

Intervista a Xing Gao

Nella Top Ten dei primi dieci scopritori amatoriali di supernovae al mondo abbiamo avuto un importante cambiamento. Il mitico reverendo australiano Robert Evans, che con 47 scoperte occupava la posizione numero 10, è stato scavalcato da un giovane, ma esperto, astrofilo cinese. Bob Evans lascia perciò la nostra Top Ten amatoriale anche se rimane comunque un’icona per chi fa ricerca di supernovae a livello amatoriale e, forse, il più famoso astrofilo conosciuto al mondo. Bob esce dalla Top Ten, ma le sue 47 scoperte hanno un valore unico e ineguagliabile, essendo state realizzate tutte in maniera visuale attraverso un dobson da 40 cm, puntando gli oggetti manualmente. Niente a che vedere con le moderne tecniche utilizzate attualmente a livello di puntamento, di acquisizione e di controllo di immagini.

Il personaggio che andremo a conoscere in questo numero è perciò la “new entry” cinese Xing Gao, nato nel 1974 a Yili, Xinjiang in Cina e attualmente residente in Urumqi, Xinjiang. Leader del programma amatoriale di ricerca supernovae denominato XOSS, ha raggiunto quota 49 supernovae il 16 marzo del 2020 scoprendo la SN2020enm nella galassia a spirale barrata IC 1222.

Coelum Astronomia

198

SN2020enm in IC1222 ripresa da Paolo Campaner con un riflettore 400mm F.5,5 somma di 9 immagini da 75 secondi.