Call of Cinema #6 Numero 6 2019 - Page 16

Data di uscita:

22/10/1999

Durata: 124 min.

Genere: Romantico

Regista: Roger Michell

Voto su R.T.:83%

Notting Hill

Non sempre l'impossibile è tale

Siccome di nuovo mi è stato detto che faccio solo recensioni negative dei film preferiti dal pubblico femminile della pagina, ho cercato tra le commedie romantiche per rimediare e ho scelta questa; non è il mio genere ma devo ammettere che questa funziona piuttosto bene nonostante l'abbia trovata un po prevedibile. Il film è diretto da Roger Michell (Rachel) mentre il cast è composto da: Hugh Grant (Il diario di Bridget Jones) che interpreta Wiliam Thacker,  Julia Roberts (Ocean Eleven) che interpreta Anna Scott, Richard McCabe che interpreta Tony, Rhys Ifans (Harry Potter 7, The amazing Spiderman) che interpreta Spike. Il film parla di William Tracker , un proprietario di una libreria focalizzata sulla vendita di libri sulla geografia, incontra un’attrice, Anna Scott, della quale si innamora e che proverà a conquistare, nonostante lui sia una persona qualunque. La trama è abbastanza originale, intrattiene piuttosto bene e dura il giusto. I personaggi sono ottimamente caratterizzati e ciò rende la pellicola molto interessante, oltre  a ciò non sono troppi e sono ben gestiti. La regia è molto buona e degna di nota la scena dove vediamo Wiliam camminare per la via mentre passano le stagioni. La colonna sonora ha un ottimo audio e la serie di canzoni scelte per l’accompagnamento della pellicola sono piuttosto azzeccate. Vi è anche un pizzico di computer grafica, realizzata in ottima maniera. La sceneggiatura è piuttosto buona ma soffre di qualche banalità nei colori di scena, i dialoghi sono ben scritti e le ambientazioni sono veramente ben realizzate. Nel complesso un ottima pellicola che ancora a distanza di anni. porta una storia molto buona. 

Voto: 8,7