ARPE-9-10-2021-V8-web - Page 34

Ecomondo 2021 , il compiacimento di FEDERPROPRIETÀ

Centinaia di espositori ed innumerevoli iniziative collaterali fra conferenze , workshop e seminari , sui temi essenziali dell ’ economia e dell ’ ambiente , aggiunti ad un ’ impeccabile organizzazione , hanno caratterizzato “ Ecomondo 2021 ” svoltosi a Rimini dal 26 al 29 ottobre scorsi ed al cui interno si sono celebrati , con successo , gli Stati Generali della Green economy . All ’ evento , di riconosciuta valenza internazionale , Federproprietà ha partecipato col Vicepresidente vicario avv . Granato nell ’ ambito delle attività esercitate quale Associazione di tutela ambientale . possibili interventi migliorativi della prestazione energetica . Per quanto assai significativo , tale documento non costituisce nè sostituisce l ’ attestato di prestazione energetica .
Fondamentale nell ’ impianto normativo il D . lgs . 192 / 2005 , che ha introdotto l ’ ACE , Attestato di Certificazione Energetica ; finalmente , col Dl n . 63 del 4 giugno 2013 ( c . d . decreto eco-bonus / energia ), convertito dalla Legge 90 / 2013 è sato introdotto l ’ APE , Attestato di Prestazione Energetica di cui ancora oggi parliamo . Recentemente e da ultimo , il Decreto Legislativo 48 / 2020 ha modificato il D . Lgs . 192 / 2005 , ed attuato la Direttiva UE n . 844 del 30 / 05 / 2018 sulla prestazione energetica degli edifici , rendendo obbligatorio l ’ inserimento , nell ’ Attestato di Prestazione Energetica , “ della data del sopralluogo obbligatorio e del relativo verbale sottoscritto dal proprietario dell ’ immobile o un suo delegato ”. Viene meno la prassi , ormai consolidata , di redazione di attestati “ virtuali ” spesso ottenuti per corrispondenza a poco prezzo . La novità assoluta di questo prvvedimento è che conferma la volontà politica di creare una banca dati nazionale con i dati di tutti gli edifici e le relative prestazioni energetiche .
Vediamo quali sono , attualmente , le misure in vigore che contemplano l ’ obbligatorietà dell ’ attestato di prestazione energetica , da rilasciarsi secondo gli indirizzi i fissati in sede tecnica dal Dpr n . 59 / 2009 , introduttivo del calcolo delle prestazioni energetiche degli edifici , indi dal DM 26 giugno 2009 che definisce le linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici .
Locazione
Il DLgs 192 / 2005 aveva in principio , imposto che in tutti i contratti di locazione , quale condizioper la loro validità , dovesse essere allegata l ’ attestazione di prestazione energetica rilasciata da un professionista tecnico . Successivamente tale obbligo di allegazione è venuto meno ma resta quello di esibire al locatario detta attestazione durante le trattative e improrogabilmente al momento del contratto fornendogli ogni relativa informativa . Il venir meno dell ’ onere di allegazione non deve far confidare in un affievolimento della norma , trattandosi solo di una semplificazione procedurale : l ’ esistenza dell ’ attestazione prestazione energetica al momento della stipula del contratto è , quindi , essenziale atteso che costituisce un documento che , per le sue caratteristiche , non potrà
34 | la PROPRIETÀ edilizia Settembre / Ottobre 2021