ARPE-9-10-2021-V8-web - Page 19

L ’ amministratore di condominio è responsabile in caso di caduta dall ’ alto di un operatore è suscettibile di interpretazione estensiva , la detrazione in argomento non è fruibile per i contratti di sublocazione ( Circolare 23.04.2010 n . 21 / E , risposta 4.3 ).

Detrazione eccedente l ’ imposta lorda . La detrazione relativa ai contratti di locazione per studenti universitari eccedente l ’ imposta lorda non può essere recuperata . Al riguardo , infatti , il testo del d . m . 11 febbraio 2008 , che disciplina le modalità con cui recuperare la detrazione eccedente l ’ imposta lorda , non può essere esteso anche alla detrazione in esame , poiché tale decreto si applica soltanto alle detrazioni per i canoni derivanti dai contratti di locazione dell ’ a- bitazione principale di cui all ’ art . 16 del TUIR .
Dall ’ anno d ’ imposta 2020 , la detrazione per canoni di locazione sostenuti da studenti universitari fuori sede spetta a condizione che l ’ onere sia sostenuto con versamento bancario o postale ovvero mediante altri sistemi di pagamento “ tracciabili ”. Il contribuente dimostra l ’ utilizzo di sistemi di pagamento “ tracciabili ” mediante le quietanze
di pagamento da cui risulti l ’ u- tilizzo del mezzo di pagamento “ tracciabile ” o mediante prova cartacea della transazione ( ovvero tramite ricevuta della carta di debito o della carta di credito , copia bollettino postale , MAV , dei pagamenti con PagoPA , estratto conto , ecc .). Documentazione da controllare e conservare
- Copia contratto di locazione registrato , stipulato ai sensi della l . n . 431 del 1998 o contratto di ospitalità o assegnazione in godimento ;
- Quietanze di pagamento , che indichino anche l ’ utilizzo del sistema di pagamento tracciabile
- In alternativa : ricevuta della carta di debito o credito , estratto conto , copia bollettino postale o del MAV e dei pagamenti con PagoPA o con applicazioni via smartphone tramite Istituti di moneta elettronica autorizzati ;
- Dichiarazione sostitutiva con la quale si attesta che sono rispettati i requisiti previsti dalla legge per usufruire della detrazione .
* Dottore Commercialista , Consulente ARPE
L ’ amministratore , nei casi in cui i lavori temporanei in quota non possano essere eseguiti in condizioni di sicurezza e in condizioni ergonomiche adeguate , a partire da un luogo adatto allo scopo , sceglie le attrezzature di lavoro più idonee a garantire e mantenere condizioni di lavoro sicure , in conformità ai seguenti criteri : priorità alle misure di protezione collettiva rispetto alle misure di protezione inviduale , dimensione delle attrezzature di lavoro confacenti alla natura dei lavori da eseguire , alle sollecitazioni prevedibili e ad una circolazione priva di rischi . È espressamente previsto dalla normativa che qualora non siano attuate misure di protezione individuale è necessario che i lavoratori utilizzino sistemi di protezione individuale idonei per l ’ uso specifico ( D . P . I ) assicurati direttamente alla linea vita o a parti stabili delle opere fisse mediante connettori . Si ricorda che la linea vita è un sistema di ancoraggi lineare ovvero la linea ( flessibile o rigida compresa tra ancoraggi di estremità e / o intermedi , alla quale si assicura l ’ operatore . È obbligatorio un ‘ ispezione periodica del sistema anticaduta das parte dell ’ installatore .
Settembre / Ottobre 2021 la PROPRIETÀ edilizia | 19