AMys - Bollettino Informativo n.34 - Marzo 2017 - Page 3

Forse la “ sovrabbondanza ” di mysteri delle NAC ha portato ad una votazione incentrata un po ’ più sulla serie classica in quanto nella categoria Miglior Mystero due mysteri su tre provengono dalla serie in bianco e nero . Vincono con oltre la metà dei voti i segreti incentrati su Re Mida ( 79 voti ), confermando che le storie classiche / archeologiche sono sempre le benvenute . Al secondo posto pari merito troviamo l ’ elmo di Scipio delle NAC e il mystero del Nilo Giallo di Sergio Badino . Come ogni anno i voti per la Miglior Copertina sono equamente suddivisi , dato che praticamente tutte le varie copertine dell ' anno hanno preso molti voti lasciando intendere che Giancarlo Alessandrini piace sempre e comunque . Ma nuovamente , per il terzo anno consecutivo , la vittoria finale va a una delle poche copertine non fatta da A- lessandrini e cioè al primo albo delle NAC Ritorno all ' impossibile realizzata dal bravissimo Lucio Filippucci ( 23 % dei votanti ). Naturalmente il secondo e terzo posto sono patrimonio esclusivo del maestro Alessandrini per le copertine di Il segreto di Re Mida e de Il Nilo giallo .
Al secondo posto , per un solo voto , non poteva che esserci l ’ accoppiata Alfredo Castelli ed Enrico Lotti . Statisticamente parlando è interessante notare che metà delle storie uscite nel 2016 portino la firma di Lotti e altrettante quella di Castelli . Nella categoria Miglior Disegnatore abbiamo avuto fino alla fine una situazione incerta nella quale ben quattro artisti si sono contesi la palma d ' oro : Giancarlo Alessandrini ( soprattutto per Il Nilo giallo ), Antonio Sforza ( per L ' oro di Re Mida ), gli Esposito Bros . ( per Il grande gioco ) e Fabio Piacentini ( per Ritorno all ’ impossibile ). E ’ interessante notare che Alessandrini , Sforza e Piacentini erano in finale anche lo scorso anno . Comunque alla fine , con uno sprint finale , la vittoria va ad Antonio Sforza ( 30 % dei votanti ) seguito da tutti gli altri autori in perfetto parimerito ( 20 % a testa ).
P A G I N A 3
Molto combattuta la lotta per il Miglior Sceneggiatore che solo nel rush finale viene vinta da ben sei persone : “ I Mysteriani ” Andrea Artusi , Diego Cajelli , Giovanni Gualdoni , Ivo Lombardo , Enrico Lotti e Andrea Voglino per il loro lavoro sulle NAC ( 73 voti ).
Prima della proclamazione del vincitore per la Miglior Storia del 2016 , la premiazione è proseguita con tre premi fuori concorso : innanzi tutto il Premio Speciale della Critica che quest ’ anno è stato assegnato a Daniele Rudoni per la sua colorazione sulle Nuove Avventure a Colori .