AMys - Bollettino Informativo N.11 Maggio 2014 - Page 6

PAGINA 6 Una nuova iniziativa di Roberto Roda del Centro Etnografico Ferrarese. La caccia al tesoro di Re Luigi XVI prosegue in pieno ventunesimo secolo! MARTIN MYSTERE nr. 333 “IL NAUFRAGIO DEL TELEMACO” Uscita:12/06/2014 Soggetto: Alfredo Castelli Sceneggiatura: Alfredo Castelli Disegni: Giovanni Romanini Copertina: Giancarlo Alessandrini Francia, dicembre 1789. Il potere di Re Luigi XVI sta declinando rapidamente; la Bastiglia è caduta, i rivoluzionari stanno trionfando. In gran segreto il sovrano mette in azione un piano per salvare la propria fortuna trasportandola in Inghilterra. Il prezioso carico di oro e gioielli viene imbarcato sul Telemaco, che si sposta lungo la Senna verso la Manica. Ma, il 3 settembre 1790, raggiunta la baia di Quillebeuf, l’imbarcazione cola a picco, e fino a oggi il relitto non è mai stato rinvenuto. O forse sì? È quanto deve scoprir e i l D e t e c t i v e dell’Impossibile nel corso di un’appassionante “caccia al tesoro”. L’amico Roberto Roda ci ha regalato questa ghiotta anteprima sul BVZM: si tratta della Guida completa ai fumetti “educational” del Centro Etnografico Ferrarese. Il volume, edito da Sometti, raccoglie tutte le storie, gli albi, le mostre, i cataloghi, le cartoline, i manifesti dal 1989 al 2014 che hanno visto l’eroe dei fumetti nonchè “Detective dell’Impossibile”, agire come testimonial del Centro Etnografico. 34 pubblicazioni e oltre 60 mostre testimoniano l’impegno innovativo profuso dal Centro nella sperimentazione didattica (nelle scuole e per gli adulti) nel corso di ben 25 anni. La nuova pubblicazione dedicata alla creatura di Alfredo Castelli presenta, per gli appassionati di fumetti (e di didattica etno-storica), anche un ulteriore motivo d’interesse. Viene infatti ristampato in una versione riveduta e ampliata mista, disegnata da Giancarlo Alessandrini e fotoromanzata da Roberto Roda, con la partecipazione ai testi di Alfredo Castelli, il racconto “La fortezza degli uomini perduti”. AMys farà sicuramente da tramite per l’acquisto del volume. La nuova pubblicazione verrà presentata Sabato 10 Maggio alle ore 16,30 a Ferrara, presso l’Archivio Storico Comunale, nell’ambito delle attività di “Quante storie nella storia”, XIII settimana della Didattica in Archivio. S eguiteci per ulteriori informazioni! Fervono i preparativi per il dodicesimo MMMFEST. Dopo Firenze, Frosinone, Asti, Milano, Lucca, Ferrara, Bologna, il MARTIN MYSTERE MYSTERY FEST quest’anno farà tappa a Genova. Grazie alla collaborazione sempre più stretta con lo sceneggiatore mysteriano Sergio Badino, AMys celebrerà la dodicesima edizione del FEST proprio nella città natale dell’autore. L’evento si terrà SABATO 21 GIUGNO e, come da tradizione, si svilupperà con il tour mysterioso della città, la conferenza con gli autori (circolano i nomi di grandi personaggi) e per finire la cena. Nelle prossime settimane AMys vi darà tutte le informazioni per partecipare a questo grande evento. Ma non è finita! Lo stesso giorno del FEST verrà inaugurata alla BIBLIOTECA CIVICA BERIO la prima mostra itinerante interamente organizzata da AMys dal titolo “IL PROFESSOR MARTIN MYSTERE”, che presenterà, attraverso un percorso ragionato, le molteplici iniziative per cui il BVZM è stato testimonial. Dal sociale all’ambiente, dalla cultura alla storia, sono innumerevoli i coinvolgimenti del nostro Professore. Martin Mystère si è sempre trovato molto a suo agio in questo ruolo e la veste di testimonial lo proietta ad un livello superiore rispetto alla media dei personaggi a fumetti. Anche per l’organizzazione di questa mostra, AMys ha potuto godere della collaborazione e dell’organizzazione di Sergio Badino.