5° Anno TEORIA 4. Introduzione al linguaggio SQL

16 . Il linguaggio SQL Vers . 6.7 – Maggio 2022
16 . IL LINGUAGGIO SQL
Il linguaggio SQL ( Structured Query Language ) è un linguaggio di tipo non procedurale ( in quanto non richiede la descrizione dei passi elementari di elaborazione ) che consente di operare sui dati di un database tramite comandi che non fanno uso di simboli matematici ed algebrici , ma solo di parole chiave prese dal linguaggio corrente ( in inglese ); questo , insieme alla sintassi che riprende forme usuali , fa sì che i comandi abbiano una struttura lineare ed espressiva . Il linguaggio SQL è inoltre un linguaggio di tipo dichiarativo ( in quanto è un tipo di linguaggio in cui i comandi si limitano a descrivere “ cosa ” si vuol fare e non “ come ” farlo ).
Utente
Il linguaggio SQL può essere usato in :
- modalità stand-alone : in questa modalità può essere classificato come query language interattivo . I comandi possono essere inviati al sistema operativo in due modalità ( non esclusive ): a ) in modo interattivo utilizzando un ’ interfaccia grafica con menù , finestre ed icone ( G . U . I ) oppure un ’ interfaccia a caratteri come una console dei comandi ( C . L . I .) b ) in modo batch ( creando file di istruzioni da eseguire in gruppo ). In entrambe le modalità verrà invocato l ’ interprete SQL . Le interrogazioni o query vengono composte utilizzando le operazioni dell ’ algebra relazionale ottenendo come risultato sempre una tabella che rappresenta una relazione .
Singole istruzioni
Interattivo
File di istruzioni

Interprete

SQL

DBMS

ARCHIVI
Batch
Tabelle
- modalità embedded : in questa modalità è possibile utilizzare comandi SQL all ’ interno di istruzioni di altri linguaggi ( esempio C , Java , C ++, PAHP , ASP , etc .) detti “ linguaggi ospite ”. In linea di massima un programma scritto in linguaggio ospite compilato ( che incorpora comandi SQL al suo interno ) subirà un primo processo di precompilazione ( che si occupa di tradurre le sole istruzioni SQL in istruzioni in linguaggio ospite compilato ) seguito da una vera e propria compilazione ( che si occupa di tradurre le istruzioni specifiche del linguaggio ospite ).
Utente
Programma in linguaggio ospite + istruzioni SQL
Programma in puro linguaggio ospite

Compilatore per linguaggio ospite

DBMS

Tabelle
PRE-Compilatore per linguaggio ospite
LIBRERIE SQL
ARCHIVI
Noi faremo riferimento al linguaggio SQL utilizzato dal DBMS MySql nella sua versione MariaDB 10.1.37 ( all ’ interno dell pacchetto XAMPP 5.6.40 )
Autore : Rio Chierego ( email : riochierego @ libero . it - sito web : www . riochierego . it ) Pag . 1